Commenti Televisione - Home page
Televisione
Reflex 03 Ott 2010 11:42
Uno mattina e lo show femminista anti maschio
> ma è vero.
>
> posso confermartelo. se vuoi andiamo da un notaio e te loscrivo col
> sangue.
> le donne ci vogliono come loro
> eattamente come loro.

Questa doppia faccia delle donne è vecchia quanto il mondo. A parole dicono
tutte di desiderare un uomo sensibile e femmineo, capace di capirle ed
ascoltarle. Così il "bravo ragazzo", convinto di essere sulla giusta strada
facendosi trattare come uno zerbino, umiliando la propria mascolinità,
regalando fiori e cioccolatini e scrivendo stucchevoli poesie d'amore ad una
che manco se lo fila, alla fine, rimane sempre fregato e non capisce neppure
perché un altro che sia almeno un poco più virile venga invece preferito. Si
ascolti "Tapparella" di Elio e le Storie Tese, oppure sempre dello stesso
autore "Servi della gleba".

Qui però stiamo divagando, volendo tornare sui binari originari diciamo che
esiste una vera e propria volontà ad appoggiare questa politica anti-uomo da
parte delle stesse elite maschili, cioè degli uomini che siedono al potere.
Se ci pensate tutto torna a loro vantaggio, del loro harem.